fbpx

INTRODUZIONE

Fare Personal Branding vuol dire prendersi cura della propria carriera, infatti il tuo marchio è la tua reputazione e questa è alla base della tua carriera. Il problema è che la maggior parte delle persone si concentra su piccoli risultati di breve termine, continuando a convertire nuovi clienti alla prima interazione, cercano di estrarre denaro subito invece di creare un’esperienza.

Il marchio parla di come si sente qualcuno nel momento in cui interagisce con te o la tua attività. Tu cosa senti in relazione a nomi come “Coca-cola”, “IBM” o “McDonald’s”? Sicuramente provi qualcosa di ben definito pensando a ciascuno di questi brand. Le migliori aziende del mondo non vendono, Brandizzano! Ad esempio, Apple non cerca di “convertirti” ad acquistare un iPhone. Piuttosto dipinge un’immagine dell’esperienza che un iPhone può regalarti. Si concentrano sul branding.

ESSERE TRASPARENTI PREMIA IN QUESTO MONDO

In un mondo con tutti questi social network, tutto è alla luce del sole. Tutto ciò che fai è catturato – con YouTube, Facebook, Instagram, Snapchat, Twitter, ecc. Ogni tuo movimento è registrato. Qualunque cosa tu faccia sarà conosciuta.
In un ambiente come questo, le persone competenti che hanno buone intenzioni e si comportano in modo trasparente vinceranno. Le persone poco preparate, abituate a prendere le scorciatoie, perderanno. Internet mostra il vero lato di ciascuno di noi, quindi pensa a lungo e duramente su quali siano le tue intenzioni.

MENTALITÀ DA AGENZIA DI COMUNICAZIONE

Non devi fare altro che agire come una società di comunicazione nell’era digitale di oggi. Le persone non hanno pienamente compreso il “cambiamento di attenzione” che stiamo vivendo. Negli ultimi settant’anni, abbiamo visto le aziende “vendere” costantemente. Non c’era molto “contenuto gratuito”.

Era costoso creare uno spot. Era costoso mettere un cartellone pubblicitario. Era costoso pubblicare annunci pubblicitari in radio. E lo è ancora. Ma ora puoi produrre tutto il contenuto che desideri su tutte le piattaforme social.
Questo ha spianato la strada a un nuovo tipo di marketing. Invece di vendere costantemente come le solite aziende, puoi creare contenuti utili, educativi e divertenti e usarli per ottenere vendite a lungo termine.

CONOSCI CIÒ DI CUI PARLI

Essere un marchio per il gusto di esserlo di solito è il modo più rapido per non essere un marchio.
Il primo passo per creare un marchio è essere competenti sulle cose di cui vuoi parlare.
Parla delle cose che conosci e se non sei ancora un esperto, puoi parlare del tuo processo per diventarlo…documenta il viaggio!

DOCUMENTARE È MEGLIO DI CREARE

Se vuoi essere ascoltato sui social media, devi creare un sacco di contenuti. Dovresti fare un vlog o un podcast almeno una volta alla settimana. Dovresti postare su Instagram e Facebook almeno 6-7 volte al giorno. So che sembra molto, e lo è! Ecco un grande consiglio che ti aiuterà: “Documenta. Non creare.”

Uno dei più grandi errori che le persone commettono quando costruiscono il proprio marchio sta nel “sovrastimare” se stessi. Cercano di sembrare più bravi, più esperti, più…di quanto non siano in realtà. È molto più importante parlare del processo che dei consigli che pensi di dover dare agli altri.
Il gioco è semplice, sapere di cosa stai parlando, pubblicare contenuti e pubblicare annunci.

MOSTRA LA TUA PERSONALITÀ

La ragione per cui molti influencer vengono mercificati è perché mostrano solo un lato della loro personalità.
Ad esempio, se sei un attraente modello di fitness su Instagram, le aziende che stanno cercando di sponsorizzarti ti metteranno nello stesso “secchio” di tutti gli altri modelli di fitness attraenti su Instagram.

Molti influencer hanno paura di mostrare diversi lati della loro personalità perché quei post non avrebbero tante interazioni. Se i loro seguaci li seguono per una cosa, non gli piacerà quando pubblicheranno qualcos’altro.

Anche se non sei un influencer che cerca di ottenere la sponsorizzazione del proprio marchio, mostrare diversi aspetti della tua personalità farà sì che le persone investano maggiormente in te. Mostra al tuo pubblico chi sei. Anche se un numero di persone smette di seguirti, il 30% del pubblico inizierà a guardarti in un modo diverso.

Questa è la chiave per posizionare il tuo marchio in un modo da differenziarti da tutti gli altri nel tuo mercato.

Leave a comment