fbpx

MAGNET

Abbiamo parlato di MESSAGGIO (leggi articolo) e di MERCATO (leggi articolo), è il momento di passare alla terza M, il MAGNET, ovvero Magnete!
Che cos’è un magnete? Per farla molto semplice potremmo dire che è “qualcosa in grado di attrarre a se qualcos’altro”.
Nel marketing cosa cerchiamo di attrarre? Cerchiamo di attrarre potenziali clienti spiegandogli i vantaggi dei nostri prodotti e/o servizi tentando di “convertirli” in clienti.

In questo preciso momento storico siamo letteralmente bombardati da pubblicità e messaggi che ci spingono ad acquistare, pertanto tendiamo ad ignorare tutti questi input come sistema di autodifesa.
Per questo motivo è stato introdotto il concetto di Lead Magnet (ormai entrato a far parte delle strategie di qualsiasi marketer), come risposta ad una delle regole fondamentali del marketing ai giorni nostri: “Devi dare prima di chiedere/ricevere/prendere“.

Il problema è che la maggior parte dei marketer ha cominciato a dare tanto per dare, dimenticandosi che lo scopo principale non è semplicemente dare, tanto per ricevere in cambio una mail. Ci sono due cose principalmente di cui si dimenticano:

  1. Devi dare valore! Qualsiasi cosa tu stia dando deve essere di reale valore, deve trasferire concetti davvero utili;
  2. Deve creare interazione, devi avviare una conversazione con i tuoi potenziali clienti.

Perchè? Perchè se li abituerai a ricevere contenuti gratuiti, per quanto possano essere di valore e quindi rispettino il primo punto, senza avviare con loro una conversazione, uno scambio, li abituerai a “scaricare e archiviare” il tuo materiale, quindi quando gli chiederai di acquistare qualcosa sai cosa faranno? Quello che li hai abituati a fare: ARCHIVIARE!

IDENTIFICARE I LEAD MAGNET

Esistono fondamentalmente tre tipi di lead magnet:

  1. eBook
  2. Webinar/Video corsi
  3. PDF

In linea generale i lead magent si possono catalogare considerando alcune loro caratteristiche (sotto trovi un’immagine che ti aiuterà a capire dove si colloca ciascuno dei lead magnet precedenti):

  • FORTE ATTRAZIONE
  • BASSA ATTRAZIONE
  • FACILE FRUIZIONE
  • DIFFICILE FRUIZIONE

Potresti chiderti che differenza c’è tra un eBook ed un PDF, beh…quest’ultimo è SAGE!

S   Deve essere corto, fruibile in 4-7 minuti;
A   Deve essere applicabile, deve spiegare come utilizzare le informazioni contenute nella pratica;
G   Deve essere goal oriented, deve saper rispondere ad un bisogno/desiderio specifico;
E   Deve essere semplice, non deve sommergere l’utente di informazioni ma aiutarlo a comprendere un pezzo per volta.

CONCLUSIONI

Avrai certamente capito l’importanza del lead magent nelle tue strategie: un lead magnet di qualità, di valore, che porti il tuo potenziale cliente ad interagire con te circa la tua attvitià, il tuo business o la tua azienda.
Guardando l’immagine qui sopra assicurati sempre che il tuo lead magnet sia SNAP come un PDF, fruibile in uno “schiocco di dita”, può anche essere un Webinar o una serie di Video…ma cerca di non utilizzare un eBook! 🙂

[fine TERZA PARTE]

Leave a comment