fbpx

MESSAGGIO

Se hai un business e vuoi svilupparlo una delle cose che dovresti chiederti è “Come voglio entrare nel mio mercato di riferimento? Quale sarà il mio MESSAGGIO?“. Questo definirà agli occhi degli altri il tuo business e di certo non vorrai essere paragonato ai tuoi competitors, infatti dovresti differenziarti da loro!
Vediamo quali sono i modi in cui si entra di solito in un mercato:

  1. PROMESSA: in questo caso quello che comunichi al tuo pubblico è qualcosa del tipo “Lascia che ti spieghi come posso aiutarti a…”, quindi se prendiamo ad esempio un business legato al fitness quello che potresti comunicare sarebbe “Scopri come perdere 2kg alla settimana!”. Sfortunatamente per te sarai una goccia nell’oceano, perchè è esattamente il modo in cui i più accedono nel loro mercato di riferimento.
  2. POSIZIONAMENTO: posizionarsi in un mercato vuol dire distinguersi dagli altri sia per quello che dici, sia perchè hai un’autorità maggiore dei tuoi competitors. Ad esempio se tutti dicono che un alimento fa male e tu affermi che fa bene il tuo posizionamento sarebbe in opposizione al mercato di riferimento. A seconda del tuo livello di autorità sarai in grado di differenziarti dai tuoi competitors.
  3. IDEA DOMINANTE: ti permette di battere i tuoi competitors in modo schiacciante, tanto da obbligarli ad adeguarsi al tuo claim e riposizionarsi a loro volta per sopravvivere…ma devi riuscire a trovarla per il tuo business! Se prendiamo ad esempio il mercato del fitness un’azienda ebbe un successo stratosferico immettendo nel mercato un concetto molto semplice ma molto efficace, in contrasto con quanto veniva detto dalla maggior parte dei players. Tutti parlavano di ‘memoria muscolare’, loro di ‘confusione muscolare‘, dicendo che per tornare in forma è necessario seguire un programma che “confonda” i muscoli e il metabolismo, perchè sul lungo periodo il corpo si adatta a certe routine troppo ripetitive.

UNICITA' E DESIDERIO

Ciascuno dei tre metodi precedenti non può funzionare ottimamente in modo indipendente, ma deve necessariamente essere connesso con gli altri. Infatti quello che dovresti chiederti è:

  • “Il mio business ha una promessa?”
  • “Il mio business ha un posizionamento?”
  • “Il mio business ha un’idea dominate?”

Se puoi rispondere “Sì!” a tutte queste domande vuol dire che la tua strategia è completa e sarai in grado di entrare nel tuo mercato di riferimento in modo vincente. Non dimenticarti però della caratteristica fondamentale che deve avere la tua idea dominante: deve essere UNICA!
E’ quella che ti metterà nella condizione di attrarre gli altri verso il tuo business, perchè sarai stato in grado di creare un desiderio nella mente dei tuoi potenziali clienti.

CONCLUSIONI

Voglio farti l’ultimo esempio affinchè tu possa capire l’importanza di avere  un’idea dominante per il tuo business. Domino’s Pizza introdusse la formula “Consegna in 30 minuti o la pizza è gratis!” in un mercato in cui nessuno lo aveva mai fatto. Comprendi il potere di un claim di questo tipo?
Questo li ha distinti dai competitors grazie alla caratteristica di unicità della loro offerta!
Quello che devi fare per il tuo business è trovare la tua prima M, il MESSAGGIO, solo quando lo avrai fatto potrai muoverti verso la seconda M…

[fine PRIMA PARTE]

Leave a comment